Questo contenuto è disponibile anche in

Il territorio di Montecrestese ha restituito svariate testimonianze archeologiche sporadiche che attestano una presenza di insediamenti umani in un ampio arco di tempo, che va dal età pre-protostorica (età del Ferro, V secolo a.C.) fino all’età imperiale romana (I-II secolo d.C.) ed al Medioevo.
Soprattutto l’area sembra possa aver avuto in antico una particolare importanza per quanto riguarda la sacralità, documentatala in strutture d’incerta datazione, ma di notevole interesse, costituite da diversi complessi megalitici ed un vero e proprio tempietto gallo romano.
Il percorso inizia a frazione Piaggino, presso l’Agriturismo AZ e segue il sentiero G00a che rappresenta una variante della Via del Gries. Il primo tratto segue una stretta stradina asfaltata in salita fino in corrispondenza di un tornante. Qui parte la bellissima mulattiera della Valle dei Cani che si percorre fino ad una cappelletta. Qui si gira a destra e si prende il sentiero per il Complesso megalitico “Croppola”. Seguendo le indicazioni si risale quindi a incrociare la strada asfaltata per Montecrestese in corrispondenza dell’oratorio di Viganale. Si segue per breve tratto la strada asfaltata in direzione Chiesa e poco dopo si prende la mulattiera a destra che conduce al Cimitero e da qui alla Chiesa di Montecrestese. Di fianco al municipio una scaletta scende a intersecare il sentiero che a destra porta a Lomese, frazione con mirabili esempi di architettura tradizionale in pietra. Da Lomese si prende la stradina asfaltata che scende in direzione Roledo e subito alla fine dell’abitato si riprende la bella mulattiera con codice G00a che ridiscende nella Valle dei Cani. Si raggiunge nuovamente la cappelletta e poco oltre si può deviare a destra per il Complesso megalitico “Castelluccio”. Ritornati poi sui propri passi fino al bivio si ritorna al punto di partenza.

Ultimo aggiornamento: 06/03/2018 ore 09:47:44

Informazioni sul percorso

Località di partenza

Montecrestese loc. Piaggino (presso Agriturismo AZ, 305 m)

Indice itinerario

Montecrestese loc. Piaggino – Cappella Valle dei Cani – Area Megalitica “Croppola” – Oratorio di Viganale – Montecrestese Chiesa – Lomese - Cappella Valle dei Cani - Area megalitica “Castelluccio” – Castelluccio - Piaggino

Dislivello in salita

190 m

Dislivello in discesa

190 m

Lunghezza

6,1 km

Tempo di percorrenza

1 h 40 min

Sentieri

G00a + percorsi di raccordo.

Difficoltà

E (media difficoltà)

Periodo consigliato

Tutto l'anno

Area

Valle Antigorio

Punti di interesse

Complessi megalitici di Castelluccio e di Croppola, mulattiera della valle dei Cani, architettura tradizionale in pietra.

Note

Il percorso è consigliato in primavera, in autunno e anche in inverno. Durante l’estate invece si verifica un eccessivo e rapido sviluppo di vegetazione infestante che può invadere il tracciato.

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu'...privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk