Questo contenuto è disponibile anche in

Dalla piazza dell’Oratorio di Cheggio si percorre la strada che porta al piazzale della teleferica vicino alla diga. Poco prima della diga si lascia sulla destra il sentiero per il Passo della Preia (segnavia SI), si prosegue attraversando il muro della diga per raggiungere il primo bivio per l’Alpe Fraccia e Passo della Forcola e quindi il secondo bivio con fontana. Dopo aver attraversato un ponte in legno si raggiunge il luogo caratteristico del Crocefisso per poi proseguire fino in fondo al lago ad attraversare il ponte sul T. Loranco e salire poi al bel punto panoramico dell’Alpe del Gabbio. Dopo aver lasciato sulla destra il bivio per il “Giro lago”, si raggiunge la Cappella della Piana Ronchelli. Si prosegue in leggera salita fino al bivio per l’Alpe Campolamana, dopo averlo superato si raggiunge l’Alpe in un bel pianoro. Da questo alpeggio, dopo aver lasciato sulla sinistra il sentiero per i laghi del Pozzoli e il “ponte tibetano”, si risale a mezza costa la valle fino all’Alpe Camasco. Dopo aver osservato le piccole baite poste al riparo dalle valanghe, si attraversa il torrente e si inizia a risalire  fino a scollinare nelle vaste praterie dell’Alpe Andolla e in breve si raggiunge il Rifugio omonimo. Il percorso di ritorno viene fatto attraverso la “via normale” che passa da Piana Ronchelli, Alpe Gabbio fino a ritornare a Cheggio.

Note: Itinerario che permette di scoprire angoli selvaggi del Parco, pascoli d’alta quota al cospetto di grandi e aspre montagne del gruppo del Pizzo Andolla. Il Lago di Cheggio (o Bacino dei Cavalli) presenta un caratteristico colore turchese. Il rifugio Andolla di proprietà del CAI di Villadossola è una struttura ben tenuta e aperta nei mesi estivi.

Ultimo aggiornamento: 06/03/2018 ore 15:09:54

Informazioni sul percorso

Località di partenza

Alpe Cheggio

Indice itinerario

C27 + C30a + SFT

Dislivello in salita

630 m

Dislivello in discesa

630 m

Lunghezza

14,8 km

Tempo di percorrenza

4 h 40 min

Sentieri

C27 + C30a + SFT

Difficoltà

E (media)

Periodo consigliato

Giugno - Ottobre

Area

Valle Antrona

Punti di interesse

Parco Naturale Alta Valle Antrona

Note

Itinerario che permette di scoprire angoli selvaggi del Parco, pascoli d’alta quota al cospetto di grandi e aspre montagne del gruppo del Pizzo Andolla. Il Lago di Cheggio (o Bacino dei Cavalli) presenta un caratteristico colore turchese. Il rifugio Andolla di proprietà del CAI di Villadossola è una struttura ben tenuta e aperta nei mesi estivi

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu'...privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk