Questo contenuto è disponibile anche in

Il valico dell'Albrunpass è l'itinerario più frequentato per andare a Binn. La salita dal versante di Devero avviene tra laghi azzurri, boschi di larice ed estese giogaie. Il sentiero è sempre evi¬dente e segnalato. 
Lungo l’itinerario affiorano i resti della mulattiera medioevale percorsa per secoli da infinite carovane di mercanti, pellegrini in cammino processionale, soldati e contrabbandieri. Si cammina sui sentieri della storia. 
Da Devero si sale a Crampiolo passando dal bel sentiero a tratti ancora lastricato che passa da Corte d’Ardui. Quindi, camminando tra i prati da sfalcio più elevati della regione, si sale alla diga grande di Codelago, si costeggia il lago fino in fondo e con una breve salita si raggiunge il Lago di Pianboglio. Superata la dighetta rotta si costeggia il lago dalla parte dei prati, si supera un ponticello sul rio che scende dall’Alpe Forno e si comincia a salire con sentiero sempre evidente fino a guadagnare la Bocchetta d’Arbola.


Ultimo aggiornamento: 06/03/2018 ore 11:03:11

Informazioni sul percorso

Località di partenza

Alpe Devero Loc. Ai Ponti

Indice itinerario

H00

Dislivello in salita

835 m

Dislivello in discesa

65 m

Lunghezza

9,4 km

Tempo di percorrenza

3 h 45 min

Sentieri

H00

Difficoltà

E (Media difficoltà). Tratto esposto tra Larecchio e fondo lago: prestare attenzione. L’unico tratto ripido è quello dal Lago di Pianboglio al passo.

Periodo consigliato

Metà giugno-ottobre

Area

Valle Devero

Tempo di salita

3 h 45 min

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu'...privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk