Questo contenuto è disponibile anche in

Caratteristiche generali

Percorso attraverso la Bocchetta di Moino alla scoperta dei Laghetti di Moino, limpidi specchi d’acqua poco profondi circondati da pascoli e detriti.

Il percorso

Dalla Piana di Vigezzo si percorre una mulattiera in sasso che permette un incredibile colpo d’occhio sui pascoli dell’Alta Valle del Melezzo e sulla contorta cresta tra la Scheggia e la Pioda di Crana. Raggiunta la Bocchetta di Moino (1977m), si entra nel bacino della Valle Onsernone, si prosegue su comodo sentiero senza perdere quota fino al primo Laghetto di Moino (1883m), limpido specchio d’acqua poco profondo circondato da pascoli e detriti. Sulla superficie dell’acqua si notano facilmente le foglie del coltellaccio (Sparganium angustifolium), pianta acquatica poco frequente. A breve distanza, nei pressi dell’Alpe di Ruggia, si raggiunge il secondo lago (1940 m) che rappresenta un bellissimo esempio di avanzato interrimento, con una parte del lago originario trasformato in una ricca torbiera.

Note: Piana di Vigezzo è raggiungibile con funivia da Prestinone (www.pianadivigezzo.it tel. +39 0324 98646).

Ultimo aggiornamento: 06/03/2018 ore 16:07:44

Informazioni sul percorso

Località di partenza

Piana di Vigezzo

Indice itinerario

M25 (gta)

Dislivello in salita

270 m

Dislivello in discesa

90 m

Lunghezza

2,9 km (sola andata)

Tempo di percorrenza

1 h 10 (solo andata)

Sentieri

M25 (gta)

Difficoltà

T (FACILE)

Periodo consigliato

Giugno – Ottobre

Area

Valle Vigezzo

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Per saperne di più: privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk