Questo contenuto è disponibile anche in

Caratteristiche generali

Itinerario ad anello alla scoperta delle numerose frazioni di Varzo. Si seguono belle mulattiere, tratti di sentiero e stradine interne di paese. Attenzione tra Coggia e Staggiolo: sentiero un po’ stretto e irregolare.
Si parte dal parcheggio dietro la bella Chiesa Parrocchiale di San Giorgio a Varzo e seguendo la strada si raggiunge Cattagna. Quasi in fondo alla frazione, seguendo le indicazioni “Sentiero dei Tassi”, si svolta a sinistra per viottoli lastricati, quindi si imbocca una ripida mulattiera che sale a destra tra due case e che quasi subito incrocia la strada carrozzabile per Durogna.

Il percorso

Si prosegue sulla mulattiera che sale nel bosco sempre seguendo le indicazioni “Sentiero dei Tassi” e in breve si raggiunge il caratteristico Oratorio di Durogna. Si scende su bella mulattiera lastricata lungo la Via Crucis (seconda metà del 1700) con alcune Cappelle veramente imponenti e in breve si raggiunge La Colla con l’Oratorio di San Giovanni Battista. Si prosegue in piano ad attraversare il riale e si inizia a salire su bella mulattiera passando Bassogno fino a raggiungere Coggia con l’Oratorio dedicato all’Assunta che presenta un imponente affresco sulla facciata orientale, opera del pittore vigezzino Giuseppe Borgnis. Si sale la ripida scalinata che porta nella parte alta della frazione con la bella casa signorile detta “del Vescovo” per l’affresco riportante insegne vescovili. Attraversata tutta la frazione, si prosegue in piano fino a raggiungere un curioso ponticello in legno e subito dopo, in corrispondenza di un bivio, si prende a sinistra seguendo la freccia del percorso bicicletta. Il sentiero in questo tratto fino a Staggiolo è un po’ stretto e irregolare.
Dall’Oratorio di Staggiolo (anno 1615) si prosegue a mezza costa raggiungendo Case Giorgio, quindi si scende fino ad incrociare la strada carrozzabile per San Domenico in località Porta. Si continua in discesa per belle radure fino ad incrociare nuovamente la strada carrozzabile in località Piaggio (lavatoio), si scende attraversando la frazione seguendo le frecce verdi disegnati sul fondo stradale, si supera l’Oratorio del Piaggio dedicato alla Madonna degli Eremiti e in frazione Mugnè (lavatoio) si prende la strada asfaltata che in breve porta all’Oratorio del Pasquè dedicato alla Madonna di Loreto.
Dall’Oratorio si prosegue in piano fino a Case Stanga e quindi si raggiunge la frazione Bertonio con l’Oratorio di San Pietro e San Giovanni Battista (anno 1665). Attraversata la frazione si imbocca Via Galtarossa, si costeggia Villa Dresco, Villa Galtarossa e si raggiunge la frazione Fontana con i caratteristici lavatoi in serie. Una breve deviazione conduce a Villa Nante. Nel centro della frazione Fontana una vecchia insegna ricorda una trattoria sull’antica strada napoleonica del Sempione e subito dopo si raggiunge l’Oratorio di San Giuseppe. Tornati su Via Galtarossa si costeggia Villa Gentinetta, sede dell’Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola e del Museo Archeologico multimediale che racconta della storia archeologica di queste valli e in particolare dei cacciatori mesolitici che 8000 anni fa frequentavano la conca di Veglia per cacciare. Si prosegue in piano attraversando la frazione Alneda con l’Oratorio di San Rocco e San Sebastiano (1644) e infine si conclude il giro ritornando nel centro di Varzo con la bella torre medioevale e la Chiesa.

Ultimo aggiornamento: 06/03/2019 ore 13:20:16

Informazioni sul percorso

Località di partenza

Varzo, Piazza della Chiesa

Indice itinerario

F00 + F06 + F10 + collegamenti + F00

Dislivello in salita

330 m

Dislivello in discesa

330 m

Lunghezza

8,0 km

Tempo di percorrenza

2 h 45 min

Difficoltà

T (facile)

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu'...privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk