Questo contenuto è disponibile anche in

Dal parcheggio della Cascata del Toce si segue il sentiero G00 Via del Gries fino a sormontare una collinetta. Al bivio si abbandona il sentiero per Riale e si gira a destra sul sentiero G22a che comincia a salire ripido in un fitto bosco di ontani fino a raggiungere l’Alpe Ghighel. Si risale per un paio di tornanti la pista trattorabile che viene dal Lago Castel fino ad incrociare la deviazione per il Lago Nero. Si prende a destra seguendo un lungo sentiero a mezza costa che conduce al fondo di una bella valletta. Si guada un ruscello e da qui il sentiero comincia a salire ripido tra balze rocciose levigate dai ghiacci. Seguendo con attenzione i segnavia in vernice con un ultima ripida impennata si raggiunge il Lago Nero. 
Per il rientro si segue lo stesso sentiero di salita fino all’Alpe Ghighel dove si imbocca la pista che porta alla diga del Lago Castel. La pista costeggia il Lago Castel sulla sponda occidentale: con brevissime deviazioni si raggiungono straordinari punti panoramici sul vallone di Riale e il Lago di Morasco. Dalla diga del Castel si scende ad incrociare la strada sterrata Riale – Passo San Giacomo,  poco prima del Rifugio Maria Luisa. Si segue a sinistra la strada per un tratto pianeggiante e poi si seguono i segnavia del sentiero G20 che taglia i tornanti della strada e che rapidamente porta a Riale. Da qui lungo la Via del Gries (sentiero G00) si ritorna alla Cascata del Toce.

Note: Tra Alpe Ghighel e la casa di guardia del Lago Castel si sviluppa il “Sentiero fiorito” dedicato agli ambienti prativi di eccezionale interesse naturalistico e botanico. I relativi contenuti multimediali possono essere scaricati dal sito Cariplo Veglia-Devero

Ultimo aggiornamento: 06/03/2018 ore 14:03:18

Informazioni sul percorso

Località di partenza

Cascata del Toce

Indice itinerario

G00 + G22a + G22 + G20

Dislivello in salita

770 m

Dislivello in discesa

770 m

Lunghezza

13,5 km

Tempo di percorrenza

5 h 30 min

Sentieri

G00 + G22a + G22 + G20

Difficoltà

E (media difficoltà): sentiero ripido su roccette appena sotto il Lago Nero

Periodo consigliato

Fine Giugno-Ottobre

Area

Valle Formazza

Punti di interesse

Praterie d’alta quota, panorama dalla fine del lago Castel sulla conca di Riale. Siamo nella zona di produzione del formaggio Bettelmatt

Fermata BUS di riferimento

linea Domodossola – Formazza

Note

Tra Alpe Ghighel e la casa di guardia del Lago Castel si sviluppa il “Sentiero fiorito” dedicato agli ambienti prativi di eccezionale interesse naturalistico e botanico. I relativi contenuti multimediali possono essere scaricati dal sito Cariplo Veglia-Devero

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu'...privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk