Agosto sotto le stelle insieme all’Associazione Provinciali Astrofili Novaresi e il Parco Veglia Devero, che organizzano due serate all’insegna del cielo, delle stelle e della Luna, nell’anno in cui si celebra il 50esimo anniversario della Missione Apollo 11.

Dopo la prima serata di venerdì 2 agosto, “Il cielo sopra l’Andolla”, l'evento prosegue venerdì 9 agosto quando ci si ritroverà presso l’Albergo Della Fonte all’alpe Veglia per “Veglia di…Note stellate!”. A partire dalle ore 20.00, un concerto del quintetto di ottoni “Domus Brass Quintet”, accompagnerà gli ascoltatori attraverso un percorso musicale che, partendo dal Rinascimento, quando Galileo Galilei fece le prime osservazioni, porterà fino alla musica tradizionale della montagna con l’intervento di uno strumento emblema della montagna stessa, il corno delle Alpi.

Il “Domus Brass Quintet” nasce nel 2015 in seno al Civico Corpo di Domodossola, dopo un primo organico il gruppo si riforma ed ora è costituito da: Antonio Manti e Federico Cavalli alle trombe, Davide Citera al corno, Ruben Pompilio al trombone e Corrado Pidò alla tuba. Nell’organico del Domus Brass si aggiunge anche Luca Dosio, che sostituisce Citera durante le lunghe trasferte professionali. Il repertorio di estrazione per lo più rinascimentale e classica, nell’estate 2017 introduce nuovi arrangiamenti più leggeri, dai classici d’opera e musica leggera alle colonne sonore da film. Sempre nel 2017 il “Domus Brass Quintet” diventa parte attiva dell’Associazione Musicale “Sbandiamo APS”.

Ultimo aggiornamento: 23/07/2019 ore 08:59:04

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu'...privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk