Edizioni GROSSI - Domodossola - € 19,50
Autori Paolo CROSA LENZ e Giuglio FRANGIONI Camminando sui sentieri antichi di Devero, dove il silenzio della montagna è rotto solo dal sibilo del vento o dal fischio di una marmotta, l'uomo di oggi può ritrovare il tempo della lentezza e un rapporto amico con la natura. L'Alpe Devero, nelle Alpi Lepontine, occidentali, è un territorio prezioso per l'escursionismo moderno impegnato a leggere il grande libro della montagna e i segni storici che l'uomo vi ha scritto. Tutelato dal Parco naturale Veglia Devero, è un ambiente naturale tra i più belli delle Alpi. Una terra dolce nelle praterie ondulate d'alta quota e austero nella severità delle grandi montagne e nelle immense giogaie battute dal vento. Nella piana alluvionale di Devero e nella teoria di alpeggi che la circondano, l'alpicoltura ossolana ha raggiunto il massimo livello di integrazione con la montagna e di uso razionale delle risorse di un territorio difficile. Un luogo da scoprire.
    

Ultimo aggiornamento: 18/04/2018 ore 14:53:12

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu'...privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk