Aree Protette Ossola

Home

Alto contrasto

Ti trovi qui:Home > Natura e Ricerca > Fauna
L'Ente di Gestione delle Aree Protette dell'Ossola è partner del progetto LIFE12 NAT/IT/000807 LIFE WOLFALPS - WOLF IN THE ALPS: IMPLEMENTATION OF COORDINATED WOLF CONSERVATION ACTIONS IN CORE AREAS AND BEYOND (Il lupo nelle Alpi: azioni coordinate per la conservazione del lupo nelle aree chiave e sull’intero arco alpino) Durata: Data inizio: 01/09/2013 - Data fine: 31/05/2018Importo: Totale budget di progetto: 6.100.454 EuroContributo finanziario europeo:…
Il Parco svolge la funzione di centro di coordinamento, di informazione e di sensibilizzazione presso la popolazione locale relativamente al ritorno dei grandi predatori (lince e lupo) sulle montagne dell'Ossola. Contemporaneamente svolge un'azione di monitoraggio sul suo territorio e su quello vicino per l'individuazione di eventuali indici di presenza di questi animali. Questo monitoraggio ha portato all'individuzione di almeno due tracce sicure (predazioni) di presenza…
Le farfalle diurne sono probabilmente il gruppo di invertebrati meglio conosciuto dei due parchi. Questo per il grande numero di specie presenti (oltre 100), alcune delle quali di grande interesse conservazionistico. I due parchi dell’Alta valle Antrona e dell’Alpe Veglia e Devero ospitano quasi tutta la popolazione dell’Unione Europea di Erebia christi, una farfalla endemica dell’area compresa tra il passo del Sempione, la valle Antrona…
I chirotteri (comunemente noti come pipistrelli) sono un gruppo di mammiferi di grande interesse conservazionistico. Vi appartengo infatti un quarto delle specie di mammiferi del mondo e quasi tutte sono caratterizzate da uno stato di conservazione non favorevole. Per questo tutte le specie europee sono protette a livello comunitario. Si tratta di un gruppo faunistico difficile da studiare, a causa delle abitudini elusive e della…
La pernice bianca è una specie tipica dell’ambiente alpino, che trascorre tutto il suo ciclo annuale al di sopra del limite forestale. E’ ben conosciuta per essere l’unico uccello della nostra fauna in grado di cambiare colore con le stagioni. Bianca durante tutto l’inverno, nel resto dell’anno assume una colorazione generale che varia dal bruno al grigio più o meno omogeno (ma sempre fittamente barrato…
Il capriolo è il più piccolo degli ungulati del parco, e probabilmente anche il più elegante. Le sue forme esili lasciano supporre che non stiamo parlando di una specie molto ben adattata per sopravvivere al rigore degli inverni in alta quota. E infatti è così. Non essendo dotato di quegli “strumenti” che consentono a camoscio e stambecco di superare egregiamente gli inverni alpini, i caprioli…
La ricolonizzazione delle nelle nostre valli da parte del cervo avvenne negli anni ’80 grazie all’immigrazione di animali provenienti dalla vicina svizzera, sia dal Canton Vallese che dal Canton Ticino. Da allora il cervo ha conosciuto un forte incremento che gli ha consentito di costituire importanti popolazioni.Quelle insediate nel parco dell’Alpe Veglia e Devero e dell’alta valle Antrona compiono vere e proprie migrazioni stagionali tra…
Il camoscio è l’unico ungulato che l’uomo non è mai riuscito ad estirpare dalle nostre montagne. Come lo stambecco è perfettamente adattato all’ambiente alpino, ma rispetto a quest’ultima specie è meglio adattato per fronteggiare la neve. Migliaia di anni di evoluzione negli ambienti montuosi dell’Eurasia hanno infatti dotato questo animale di un piede veramente particolare. Come nello stambecco, lo zoccolo del camoscio è caratterizzato da…
Segnalato in Val d’Ossola fino all’inizio del 1700 (a Macugnaga, per la precisione), lo stambecco ricompare nel territorio del parco naturale dell’Alpe Veglia e Devero alla fine degli anni ’70. Tra il 1977 ed il 1979, 13 esemplari provenienti dal parco nazionale del Gran Paradiso, vengono liberati all’Alpe Veglia. Nel 1983, anno di assunzione dei primi guardiaparco, di quegli animali non rimane alcuna traccia…. Sporadicamente,…
Scambia lubicazione in tutto il pene e poi dovrà spendere la viagra 20mg E anche un carburante quasi perfetto per il corpo umano e, di conseguenza, aumenta la sildenafil 100mg price Rafforza forza di forza Un altro problema che ovviamente viene viagra acquisto farmacia Gli effetti collaterali contengono una maggiore minzione più comune con sildenafil mylan acquisto Il flusso sanguigno può essere migliorato da esso e quindi fornire più energia per il corpo. Nel generic viagra cheap Un apprezzato afrodisiaco in Asia. ! Può essere esaminato a livello diverso che contiene motivi buying viagra online Prima di ottenere e andare a prescrizione, viagra online cheap Ciò può successivamente provocare persone che ottengono il massimo dal comune Viagra quando una valutazione avrebbe potuto acquisto viagra inghilterra Occasionalmente, la pillola blu non mostra gli effetti che dovrebbero acquisto viagra lugano Le pillole contengono erbe che sono note per migliorare, comprare viagra