Questo contenuto è disponibile anche in

Giro ad anello con partenza dalla Stra’ Granda, l’antica Via della Valle Anzasca, alla scoperta delle frazioni più orientali di Castiglione. Il percorso fa parte della Via del Pane, un itinerario escursionistico che si sviluppa attraverso piccoli nuclei rurali alla scoperta di forni, mulini, oratori ed edicole sacre. 
Partiti da Castiglione centro, punto di fermata Bus e parcheggio auto, si sale per vedere la chiesa parrocchiale dedicata a San Gottardo Vescovo e la piazza antistante dedicata ai due partigiani trucidati dai tedeschi, Aldo Saglio Salti e Sergio Ionghi, quindi si scende a visitare il borgo di Colombetti con la piazza e la cappelletta dedicate a Don Giuseppe Rossi.
Da Colombetti si torna indietro e si imbocca la Stra’ Granda, l’antica Via della Valle Anzasca per dirigersi fino a Case Paita, da qui vale la pena di proseguire sulla Stra Granda fino alla frazione Meggianella per vedere l’oratorio di San Carlo e la Cappella degli “Scufiui”,da cui si gode una bella  vista panoramica su Castiglione. Tornati quindi sui propri passi si prende un sentiero che taglia i tornanti stradali e porta alla frazione Borca e alla frazione Selvavecchia con la chiesa del XVII secolo dedicata alla Madonna della Neve. Si percorre la mulattiera che attraversa il vecchio borgo e superato un lavatoio si incontrano due antiche fontane, per giungere poi successivamente alla frazione Spagnoli dove è ancora conservato un vecchio forno per la cottura del pane. Si continua su un sentiero pianeggiante arrivando alla frazione Cresta, le cui abitazioni, che conservano l’aspetto rurale di un tempo, sono ancora in parte abitate. Dalla bella chiesetta si imbocca la mulattiera che scende alla frazione Villasco. Da qui con breve deviazione in direzione di Drocala si raggiunge il vallone con un bellissimo mulino detto“dul Gabriel” dal nome di Gabriele Silvetti (1890-1956), ultimo mugnaio. Sia il mulino che l’edificio sono stati recentemente restaurati. Tornati a Villasco si scende poi in direzione della frazione Pero e con un ultimo ripido tratto a tornanti si incrocia la Stra’ Granda e si ritorna al punto di partenza a Castiglione.

Ultimo aggiornamento: 06/03/2018 ore 16:51:54

Informazioni sul percorso

Località di partenza

Castiglione

Indice itinerario

B00 + collegamenti + B02

Dislivello in salita

440 m

Dislivello in discesa

440 m

Lunghezza

6,5 km

Tempo di percorrenza

2 h 45

Sentieri

B00 + collegamenti + B02

Difficoltà

E (medio facile)

Periodo consigliato

Marzo – Novembre

Area

Valle Anzasca

Fermata BUS di riferimento

inea Bus Domodossola - Macugnaga

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu'...privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk