Aree Protette Ossola

Home

Alto contrasto

Ti trovi qui:Home > Ente Parco > Ufficio stampa > Archivio news

Archivio news

Grengiols è un villaggio nel Goms (Svizzera) dove vivono 450 persone e 450 mucche. E’ il paese più rurale dell’Alto Vallese di lingua tedesca con 10 famiglie che lavorano in agricoltura (realizzano due-tre tagli di fieno l’anno tra prati asciutti e magri) e producono un formaggio pregiato. Grengiols è uno dei sei comuni del Landschaftpark Binntal (Parco paesaggistico della valle di Binn), gemellato con le…
Il monitoraggio della lince in Val d’Ossola al X° congresso italiano di teriologia Continua la presenza della ricerca naturalistica ossolana nei più importanti simposi scientifici europei. Dopo l’attenzione internazionale per l’Erebia christi, la “farfalla dei ghiacciai” ad un recente congresso europeo in Olanda, la scorsa settimana un poster sul monitoraggio della lince in val d’Ossola è stato presentato al X° congresso italiano di teriologia (la…
In esecuzione alla determina dirigenziale n. 92/2016 si comunica che è pubblicato un bando per l’affidamento della gestione del campeggio “Isola” in Alpe Veglia (Comune di Varzo) per la stagione estiva 2016. Il testo integrale del bando può essere richiesto all’Ente o scaricato al seguente link. Informazioni: tutte le informazioni necessarie possono essere acquisite contattando l’Ente. Presentazione delle offerte: vedasi art. 7 dell’avviso pubblico; Termine…
5 x 1000 Anche per il 2016 è possibile donare il proprio 5 per 1000 a sostegno della ricerca scientifica del Parco. Basta apporre la propria firma nel riquadro "finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell'università" ed inserire il codice fiscale del Parco 83004360034
Il suo nome scientifico è Erebia christi , ma è conosciuta come “Erebia dei ghiacciai”: una specie rara e unica al mondo che vive esclusivamente all’interno dei parchi naturali dell’alpe Devero, dell’Alpe Veglia e in Alta Valle Antrona, oltre a poche altre località oltre confine. Un poster (qui scaricabile) con i primi risultati scientifici dello studio sulla “Erebia dei ghiacciai” è stato presentato ad un…
Sabato 26 marzo due giovani alpinisti di Baceno (Valle Antigorio) hanno scalato in prima ascensione invernale e prima ripetizione assoluta il Pizzo delle Piodelle (3090 m) nella Conca delle Caldaie all’alpe Veglia. Protagonisti sono stati Simone Antonietti (28 anni) e Andrea Sartori (23 anni). L’ascensione (300 m di sviluppo, difficoltà 6c+) è avvenuta lungo la “via delle guide” tracciata nel 2010 dalle guide alpine ossolane…
Per maggiori informazioni clicca qui, per il trailer clicca qui.
Il sistema dei parchi naturali della Germania, che gestisce 103 aree protette e riserve naturali, ha visitato l'alpe Devero per studiare la gestione dell'ambiente e conoscere le iniziative delle Aree Protette dell'Ossola. Ulrich Koster, accompagnato da Katharina Deslinger venivano da Bonn e per la prima volta hanno incontrato le Alpi dell'Ossola rimanendo affascinati dall'invernal dress di Devero. L'iniziativa nasce nell'ambito di un programma del governo…
1° Premio Nazionale di letteratura per l'infanzia.Il Comune di Baceno - Assessorato alla Cultura, insieme all'Associazione Turistica Pro Loco di Baceno indice la 1^ edizione del Premio Nazionale di letteratura per l’infanzia “STREGHE, ERBAIOLE, O… SEMPLICEMENTE DONNE?” per tenere vivo il ricordo delle donne che in Valle Antigorio furono vittime dell’inquisizione e vennero processate, incarcerate, condannate o fatte morire di stenti a seguito del Maxi…
Le cospicue e abbondanti nevicate di sabato 27 e domenica 28 febbraio hanno prodotto condizioni di elevato pericolo di caduta valanghe, anche spontanee e per gravità. Il servizio di vigilanza delle Aree Protette dell’Ossola, sentita anche la Xa Delegazione “Valdossola” del Soccorso Alpino, invita ad astenersi dal percorrere gli itinerari scialpinistici e di ciaspole nel territorio dell’alpe Devero. Il bollettino valanghe indica pericolo 4 (“marcato”)…
Nel ricordare che la rivista "Piemonte Parchi" in versione cartacea ha sospeso le pubblicazioni con il n. 221 del dicembre 2012 e che attualmente è consultabile sul sito ufficiale del settore aree naturali protette: http://www.regione.piemonte.it/parchi/cms/, si segnala all'utenza che ogni indicazione di conti correnti su cui effettuare versamenti per abbonamenti, numeri arretrati o eventuali offerte di omaggi librari, non è più valida.
Il 15 gennaio il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino ha firmato il decreto con la nomina di Paolo Crosa Lenz alla presidenza dell’Ente di gestione delle Aree Protette dell’Ossola che comprende i parchi naturali “Alpi Veglia e Devero” e “Alta Valle Antrona”. Lo stesso decreto nomina anche il consiglio direttivo che sarà composto da Alberto Marani, Claudio Minacci, Giacomo Prina e Marco Valenti. Sabato…
I Parchi sanno fare Europa nel nome delle pari opportunità Le Aree Protette dell'Ossola e il Landschaftpark Binntal hanno partecipato dal 21 al 24 gennaio alla XXI edizione del “Memorial Danilo Re 2016” a Chiusa di Pesio (Cuneo), nel Parco Naturale del Marguareis - Alpi Marittime. L’evento è intitolato alla memoria di Danilo Re, guardiaparco cuneese deceduto in servizio nel 1995 pressoi il Parco Naturale…
Alpe Veglia, Alpe Devero e Valle Antrona Sentieri percorribili, ma estrema prudenza L’appello del servizio di vigilanza delle Aree Protette dell’Ossola In inverno come in estate. I sentieri dell’alpe Veglia, di Devero e di Valle Antrona sono percorribili dagli escursionisti con abbigliamento autunnale. Lo splendore dei laghi di Sangiatto in Devero, completamente gelati e circondati da erba gialla e macchie di rododendri come fosse autunno,…
Sabato 19 dicembre 2015 si è riunita presso la sala consigliare della Provincia del Verbano Cusio Ossola la Comunità delle aree protette dell’Ossola. La Comunità, costituita dai sindaci dei comuni del Parco naturale delle alpi Veglia e Devero (Baceno, Crodo, Varzo e Trasquera) e del Parco naturale della Valle Antrona (Antrona Schieranco e Viganella) nonché dai Presidenti della Provincia del VCO e delle Unioni montane…
Dove acquistare Acai si può chiedere adesso. Corretto, il luogo più efficace per cercare Acai è senza dubbio buying viagra Occasionalmente, la pillola blu non mostra gli effetti che dovrebbero succedere nei pazienti. Questo è probabile, anche se non acquisto viagra lugano Il flusso sanguigno può essere migliorato da esso e quindi fornire più energia per generic viagra cheap Quando sei intimamente stimolato, in modo corretto e benestante, per comprare viagra Prima di ottenere e andare a prescrizione, è necessario conoscere anche un po riguardo ai valori viagra online cheap E anche un carburante quasi perfetto per il sildenafil 100mg price Scambia lubicazione in tutto il pene e poi dovrà spendere la schiena se ci viagra 20mg Beh, è ​​assolutamente un fatto che simili ad un altro farmaco di disfunzione erettile Viagra potrebbe rivelarsi nocivo acquista viagra Rafforza forza di forza Un altro problema che ovviamente viene viagra acquisto farmacia Limpotenza maschile è questo tipo di mal di testa acquistare viagra ricetta

Newsletter

Tieniti aggiornato sulle notizie del parco
PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR) INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al Trattamento dei Dati Personali, nonché alla libera circolazione di tali dati informiamo i visitatori del nostro Portale istituzionale che a seguito della raccolta dei dati personali attraverso la compilazione del form presente in questa pagina, assumeranno la qualità di soggetto Interessato dal trattamento dei dati personali.

Chi tratta i miei dati?

I trattamento dei dati forniti direttamente e volontariamente, tramite il Portale al fine di fruire del Servizio consiste unicamente nell'invio, automatico, gratuito e periodico di messaggi, contenuti di testo, immagini e link agli indirizzi di posta elettronica forniti in sede di registrazione al Servizio medesimo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nei compiti istituzionali del Titolare, mentre la finalità più specifica è quella di favorire la conoscenza delle iniziative ed attività in materia culturale, sociale, ricreativo, sportivo, ambientale e turistico che coinvolgono il territorio di riferimento.

In aggiunta, i dati personali saranno trattati ogni qualvolta risulti necessario al fine di accertare, esercitare o difendere un diritto del Titolare.

Il trattamento dei dati personali sarà pertanto effettuato con l’utilizzo di procedure automatizzate nei modi e nei limiti necessari per perseguire le predette finalità garantendo la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. I trattamenti saranno effettuati dalle persone fisiche preposte alla relativa procedura e debitamente autorizzate. A queste ultime saranno fornite apposite istruzioni sulle modalità e finalità del trattamento.

Cosa si intende per dato personale e quali miei dati vengono trattati?

“Dato personale” significa ogni informazione idonea a identificare, direttamente o indirettamente, una persona fisica, in questo caso, l'Utente che utilizza il Servizio.

In particolare, sono previsti la raccolta ed il trattamento dei dati personali necessari per l’erogazione dei Servizio richiesti, quali (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo):

  • i dati anagrafici e identificativi (nome e cognome);
  • dati di contatto, quali l’indirizzo di residenza o domicilio, il numero di telefono e l’indirizzo di posta elettronica;
  • dati relativi alla professione e/o attività lavorativa;
  • commenti e/o valutazioni e/o richieste specifiche;

Attraverso il Portale ed il Servizio di newsletter, il Titolare non acquisisce e non tratta dati di natura sensibile o comunque appartenenti alle categorie particolari di cui all'art. 9 del GDPR o dati relativi a condanne penali o reati.

Ho l'obbligo di fornire i dati?

Le newsletter sono disponibili gratuitamente a chiunque ne faccia richiesta e, rientrando nelle finalità di comunicazione istituzionale dell'Ente, non richiedono ulteriore consenso esplicito. Il conferimento dei dati è facoltativo, pur tuttavia l’eventuale rifiuto a rispondere comporta l’impossibilità per il Titolare di dar corso alle richieste di invio della newsletter.

Per quanto sono trattati i miei dati?

I dati saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui il Servizio di newsletter sarà attivo. Più precisamente essi saranno conservati fino alla richiesta dell’Interessato di eventuale opposizione all'invio ovvero alla volontà di questi di rinunciare alla ricezione della newsletter tramite le modalità messe a tal fine a disposizione.

All'interessato è comunque riservato il diritto di chiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal Servizio.

A chi vengono inviati i miei dati?

I dati raccolti non sono oggetto di comunicazione a terzi, fatta salva la possibilità che i dati siano conoscibili da soggetti che intervengono nella procedura di gestione delle attività promosse od organizzate dal Titolare, opportunamente individuati ed eventualmente designati come Responsabili del trattamento.

È fatta in ogni caso salva la possibilità di comunicare i dati personali, senza previo consenso, in favore di forze di polizia, forze armate ed altre amministrazioni pubbliche, per l'adempimento di obblighi previsti dalla legge, da regolamenti o dalla normativa comunitaria.

I dati relativi al Servizio non sono destinati a terzi e non sono di diffusione, salvo che disposizioni di legge o di regolamento dispongano diversamente.

Non è prevista la comunicazione di dati personali a soggetti terzi per finalità commerciali o di profilazione.

Quali sono i miei diritti?

In base all'art. 15 e seguenti del Regolamento UE gli interessati (persone fisiche a cui si riferiscono i dati), possono esercitare in qualsiasi momento i propri diritti ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica o la limitazione, l’aggiornamento se incompleti o erronei e la cancellazione se raccolti in violazione di legge, nonché di opporsi al loro trattamento fatta salva l’esistenza di motivi legittimi da parte del Titolare.

A tal fine è possibile rivolgersi al Titolare, oppure al Responsabile della protezione dei dati.

Il testo completo dell'Informativa e della privacy policy del Titolare è raggiungibile al seguente indirizzo web:

http://www.areeprotetteossola.it/it/privacy

A chi mi posso rivolgere?

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti, effettuato attraverso questo servizio, avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento, hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall'art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO

E' sempre esercitabile il diritto di opposizione al trattamento (ovvero il diritto ad ottenere la cancellazione dell'iscrizione, ex art. 21 del Regolamento);

Per non ricevere più la newsletter, inserire il proprio indirizzo e-mail nel form presente in questa pagina e cliccare sul pulsante "Cancella iscrizione".

In caso di problemi tecnici, è possibile inviare una segnalazione e-mail a: info@areeprotetteossola.it

Parco Shop