Presentata lo scorso 30 maggio 2014 presso l'Agriturismo ALBEROBELLO di Viganella in Valle Antrona la nuova Associazione Sagre dell'Ossola che ad oggi include undici rinomate manifestazioni ossolane legate al gusto, unite dalla voglia di promuoversi insieme e oltre confine come un unico grande prodotto, vicine nel sostenere la teoria del "chilometro zero" e della valorizzazione dei prodotti locali. 

Le 11 organizzazione si sono unite ed hanno stretto un "protocollo d'intesa" nell'ambito delle azioni prevista dalla Carta Europea del Tusimo Sostenibile promosse da questo Ente Parco. 

«L’unione e il protocollo d’intesa comune sta portando vantaggi a tutti, in un’ottica in cui la sagra grande sostiene quella piccola, la quale a sua volta esalta prodotti di nicchia e attira un pubblico che sempre più ricerca appuntamenti caratteristici legati a cultura locale e cucina - ha spiegato Guido Tomà, tra gli organizzatori della Sagra della patata e anima del progetto “Sagre Ossola” -. La forza di queste manifestazioni consiste nel grande numero di volontari che mettono ogni anno a disposizione professionalità e tempo gratuitamente. Il maltempo rimane il nostro unico nemico». Si sono unite al progetto da quest’anno anche la Sagra della ciliegia di Anzola e la Festa dell’uva di Masera.  

 

Ad oggi sono presenti : 

 

Sagra della Patata

Sagra Melemiele

Sagra del Fungo

Sagra della Castagna

Sagra della Noce

Sagra della Lumaca

Sagra della Polenta

Sagra del Mirtillo

Sagra dell’Asino

Sagra delle Ciliegie

Festa dell’Uva

 

 Altre info sul sito ufficiale www.sagreossola.it 

Ultimo aggiornamento: 14/02/2018 ore 14:44:43

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu'...privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk