Istituita con legge regionale del 24 aprile 1990, n. 50 come “Zona di salvaguardia dell’alpe Devero” è stata trasformata in “Area contigua dell’alpe Devero”, dall’art. 6 della legge regionale del 29 giugno 2009, n. 19 “Testo unico sulla tutela delle aree naturali e della biodiversità”. Situata a sud del Parco Naturale Veglia Devero, comprende la Piana di Devero e quella di Crampiolo e la Valle di Bondolero.

Regione Piemonte
Provincia Verbano Cusio Ossola
Comuni Baceno, Crodo
Anno di istituzione 1990
Superficie 2.197 Ha
Altitudine da 1380 a 2906 m.s.l.m.

Il paesaggio è molto simile a quello del Parco, dominato da ampie aree pascolive circondate da fitti lariceti con sottobosco di rododendro e mirtillo. La Valle Bondolero si affaccia, in destra orografica della Valle Devero, all’altezza dell’abitato di Goglio, con un gradino glaciale molto evidente. La parte più bassa della Valle è interessata da fitta copertura forestale, nella parte più alta che si collega all’alpe Veglia attraverso la bocchetta di Valtemdra, si apre in ampie aree pascolive. Anche l’Area contigua è inserita totalmente nella ZSC/ZPS “Alpi Veglia e Devero- Monte Giove”.

In quest’area si concentrano le attività turistiche e le aree abitate, sono presenti infrastrutture per lo sci alpino e da strutture ricettive  alberghiere ed extralberghiere, nonché industriali (centrale idroelettrica ed altre strutture ENEL).
La piana di Devero è in parte occupata da un'ampia zona umida e torbiere che testimoniano l'antica presenza di specchi d'acqua di origine glaciale ed è contornata da diversi nuclei abitativi. Crampiolo, situato ai piedi della diga di Codelago, è caratterizzato da ampi pascoli che si estendono in un dolce alternarsi di dossi coperti da lariceti e dall'omonimo nucleo abitato dove l'architettura walser ed Ossolana si fondono mirabilmente.
La “Zona di salvaguardia”, ora “Area contigua” fu istituita al fine di raccordare l'area protetta ed il territorio non soggetto a tutela e incentivare interventi ed attività compatibili con le caratteristiche ambientali.

Mappa della zona di salvaguardia

 

 

Ultimo aggiornamento: 22/01/2018 ore 15:51:00

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu'...privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk